Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la circolare n. 32 del 27 dicembre 2012, ha emenato le indicazioni operative destinate al proprio personale ispettivo riguardo le modalità di verifica delle c.d. partite IVA attraverso la presunzione dell'effettiva esistenza di un (diverso) rapporto di collaborazione coordinata e continuativa a progetto a fronte di specifiche condizioni, previsto dall’art. 69-bis del D.L.vo n. 276/2003 come implementato dall’art. 1, comma 26, della Legge n. 92/2012.

Per approfondimenti: Decreto Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - P. IVA attività professionali & iscrizione a ordini professionali

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Per saperne di più consulta l'informativa. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.