17/12/2012

IMU: problematiche relative ai rimborsi e ai conguagli di somme versate al Comune e allo Stato. Quesito.

La risoluzione 2/DF della direzione legislativa tributaria e federalismo fiscale del dipartimento delle Finanze del Mef (del 13/12/2012) analizza alcune questioni specifiche partendo da un presupposto preciso: “l'IMU è un tributo comunale, nonostante la destinazione di una quota di gettito del tributo allo Stato”, perciò per accertamento, riscossione, rimborsi, sanzioni e interessi si applicano, ex articolo 13, comma 11, legge 214/2011, “le disposizioni vigenti in materia di imposta municipale propria”. E per questa ragione le attività di accertamento e riscossione sono svolte dal Comune al quale spettano le somme derivanti da tali attività.

Leggi tutto: IMU: Risoluzione n. 2/DF - Correzione tributo

17/12/2012

Assicurazione Sociale per l’Impiego (ASpI), istituita dall’art.2 della legge 28 giugno 2012, n. 92. Aspetti di carattere contributivo.

Leggi tutto: ASpI - Circolare INPS 140/2012

13/12/2012

La Legge 28 giugno 2012, n. 92 (cd "Riforma Fornero") ha introdotto rilevanti modifiche nella disciplina degli incentivi all’assunzione dei lavoratori.

La Circolare 137/2012 (del 12/12/2012) illustra i principi generali introdotti dalla legge e le conseguenze applicative sui più rilevanti incentivi oggi vigenti, relativi all’assunzione dei lavoratori disoccupati o in "CIGS" da almeno 24 mesi e dei lavoratori iscritti nelle "Liste di mobilità".

Leggi tutto: INPS: Circolare 137/2012 - Incentivi all'assunzione

13/12/2012

Delucidazioni circa le disposizioni contenute nella Risoluzione n. 1/DF del Ministero delle Finanze, emessa in data 3/12/2012.

Di seguito il testo completo del comunicato:

Comunicato AGIDAE sull'IMU

Dicembre 2012

Nell'area "Utilità - Download - Sezione Fiscale" è disponibile un documento con gli ultimi aggiornamenti sull'IMU.

Leggi tutto: Enti Religiosi & IMU

(12/12/2012)

La Circolare 29/2012 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (del 11/12/2012) ha indicato una serie di compiti che, per la loro particolarità, non potranno mai essere svolti sotto forma di collaborazione.

La suddetta Circolare precisa che l’elenco comprende attività “indicate a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, sulla base di orientamenti giurisprudenziali già esistenti”, perciò sarà compito del personale ispettivo ricondurle nell’ambito dei rapporti subordinati.

Leggi tutto: Black list per il "Co. Co. Pro."

(DAL 24.10.2012)

L’art. 62, DL n. 1/2012, c.d. “Decreto Liberalizzazioni” ha introdotto una specifica disciplina finalizzata a favorire una maggior trasparenza ed efficienza nel settore agroalimentare evitando, in particolare, l’utilizzo di termini di pagamento eccessivamente lunghi e l’applicazione, da parte del contraente che dispone di una maggior forza commerciale, di condizioni contrattuali “ingiustificatamente” gravose.

... per saperne di più ...Nuove regole per le cessioni di prodotti agricoli / alimentari

Nuovo regolamento per l'esenzione IMU degli immobili utilizzati dagli enti non commerciali e destinati esclusivamente allo svolgimento con modalità “ non commerciali” di attività senza scopo di lucro (Articolo 7, comma 1, lettera i, del Decreto ICI).

Il giorno 23 Novembre 2012 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 274 il DM 200/2012, che ha dato attuazione all’Articolo 91-bis del DL 1/2011 (convertito dalla Legge 27/2012) e sue modificazioni.

Nei prossimi giorni il regolamento sopra menzionato sarà oggetto di approfondimenti.

... per saperne di più .. IMU Enti Religiosi: criterio per le "aree miste"

INPS: incentivi in caso di stabilizzazione o attivazione di rapporti di lavoro con done e giovani

L’INPS, con la Circolare n. 122 del 17 ottobre 2012, è intervenuto per illustrare le modalità di invio delle domande di ammissione agli incentivi previsti dal Decreto 5 ottobre 2012 in caso di stabilizzazione o attivazione di rapporti di lavoro con donne e giovani.

La gestione di tali incentivi è affidata all’INPS, che corrisponderà gli importi in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande da parte dei datori di lavoro ed entro il limite delle risorse disponibili.

In particolare, i datori di lavoro (sia agricoli che non) devono inviare la domanda di ammissione agli incentivi esclusivamente in via telematica accedendo al modulo DON-GIOV, mediante l’applicazione “DiResCo - Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente”, disponibile sul sito www.inps.it.

...per saperne di più ...  Incentivi INPS

Esenzione IMU per gli immobili degli Enti NON Commerciali: per il Consiglio di Stato il Ministero non può dare generale attuazione alla nuova disciplina attraverso un regolamento (04/10/2012).

Il Consiglio di Stato ha bocciato il Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze per l'applicazione dell'IMU sugli Enti Non Commerciali, pertanto anche sulle proprietà degli Enti Religiosi.

 ...per saperne di più ...  Esenzione IMU enti non commerciali

Calendario

Meteo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Per saperne di più consulta l'informativa. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.